domenica 18 aprile 2010

E fu così che la polpetta inciampò sulle Polpette di melanzane.....



Dopo tanto tempo nel blog della polpetta ritorna una ricetta di polpetta.
Che non è perfetta, non è tonda ma è proprio buona.
Con dadini di pomodoro fresco lo è ancora di più.
La ricetta è a naso, nel senso che non avendo mai provato a farle ma avendole mangiate da chi le fa proprio bene, l'ingrediente principale diventa necessariamente la memoria per cercare di "ricostruirla".

Polpette di melanzane

per circa 16 polpette

2 melanzane (di quelle nere lunghe) di grandezza media
4 fette di pancarrè (o altro pane, quello che avete, se è secco, ci vorrà solo più tempo per farlo ammollare)
80 gr pecorino grattugiato
80 gr parmigiano grattugiato
scamorza tagliata a dadini (facoltativo)
1 uovo
farina di polenta gialla
aglio

Tagliare le melanzane in fette alte 1 cm.
Cuocerle in acqua bollente salata per circa 7 minuti, scolarle e stenderle sulla carta assorbente tamponandole con altra carta assorbente.
Ammollare il pancarrè con del latte.
Mettere le fette di melanzana in un mixer, aggiungere il pane strizzato, l'uovo intero, i formaggi grattugiati e l'aglio tagliuzzato finemente, far andare le lame finchè il composto non risulta abbastanza omogeneo.
Versare il composto in una ciotola e finire di mescolare, aggiungendo la scamorza, aggiustare di sale e se è troppo morbido, versarci un paio di cucchiai di farina di polenta.
Con le mani fare delle pallottole non troppo grandi e passarle nella farina di polenta gialla.
Friggerle finchè non sono dorate e scolarle su carta assorbente.
Come accompagnamento, basta tagliare a dadini qualche pomodorino, condirlo con un filo d'olio e sale.


26 commenti:

Genny ha detto...

anche io ho provato a farle l'anno scorso...boooone!:D

Maria Giovanna ha detto...

Le polpette di melanzane sono buonissime ma ti dò un consiglio, prova anche queste di carciofi ;p

Serena ha detto...

@Genny
hai ragione, troppo buoneeeee...

@Maria Giovanna
Bellissime le polpette ai carciofi!!!!!! :)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

sono deliziosamente buone e saporite da rifare sicuramente,utilizzerò la tua ricetta di sicuro!!baci imma

Simo ha detto...

Ah si, immagino saranno state divine!
Ottyima ricetta, me la segno.

Rossella ha detto...

Polpette di melanzane ! Devono essere buonissime!! Ho postato anche o oggi una ricetta di polpette...
Ciao ciao
Rossella

Virò ha detto...

Bella ricetta, anche se mi attira di più d'estate con le melanzane di stagione e non di serra.

Mi attrae e mi stupisce l'utilizzo della farina gialla sia nell'impasto che nella panatura: praticamente geniale!...

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Già mi stanno simpatiche ... crosticina alla polenta compresa! :-)

stelladisale ha detto...

ciao, come forse saprai stelladisale ha un nuovo indirizzo: www.stelladisale.it e mi farebbe piacere tu aggiornassi i tuoi link: per modificare il link nell'elenco dei blog che segui e vedere gli aggiornamenti
l'indirizzo da inserire è quello dei feed: www.stelladisale.it/feed

Per quanto riguarda invece il bannerino "blog uniti contro il plagio" l'indirizzo nuovo da inserire è http://www.stelladisale.it/2009/03/blog-uniti-contro-il-plagio/

Grazie

manuela e silvia ha detto...

Ciao! ci incuriosisce l'ultimo passaggio nella farina per polenta: l'effetto è che sono più croccantine??
molto buone ed invitanti così servite!
baci baci

fantasie ha detto...

Per me che sono quasi vegetariana, sono assolutamente perfette!!!

Alem ha detto...

sono le mie polpette preferite!!!

Serena ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Serena ha detto...

@Imma, Simo
da rifare ma anche da arricchire a piacere con quello che si preferisce, tanto è una ricetta "a naso" :) :)

@Rossella
Buonissime anche le tue!!..

@Virò
Si, hai ragione, ho mancato il principio della stagionalità..è che sono a casa a riposo semi-forzato e la spesa l'ha fatta il consorte..
La farina di polenta mi piace di più del classico pane grattugiato da quando ho provato le tecniche di impanature "alternative" per celiachia...:)

@Twostella
provala, quell'impanatura è molto più sfiziosa di quella con il pangrattato

@Stella
cavolo, non me n'ero accorta, provvedo subitissimo, grazie dell'indicazione!! :)

@Manuela e Silvia
Croccantina, si, decisamente!

@Fantasie
perfette in assoluto, devi provarle.

@Alem
io pensavo fossero più complicate, invece ho scoperto che sono anche veloci, quindi da adesso diventano anche le mie polpette preferite.. :)

Felix ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Felix ha detto...

Che belle! Devo decidermi a provare le polpette di melanzane! Farò queste!

Grazie Serena ;-)

terry ha detto...

che buone... le polpette di melanzane le mangio spesso come "cicheto" quando si va per bacari a Venezia...le adoro!!!
ottima produzione;)

sally ha detto...

Vorrei inciampare in queste polpette di melanzane!!!

Anonimo ha detto...

in Sicilia mettono anche un pizzico di metuccia. Te lo consiglio!
Antonella

Serena ha detto...

buone, buone, buone domani le provo a fare anch'io!

Maccaveggieblog ha detto...

Serena adoro anch'io le polpette, devono essere buonissime! Le verdure sono la mia passione! Complimenti per il tuo blog, ho visto tante cose da provare, un abbraccio e spero davvero di rivederti presto:)) Ciao CalicoSabry

Alessia ha detto...

Ecco, ci volevano proprio..

Già che ci sono ti lascio un post it virtuale..
Se mai ti andasse di pasticciare qualcosa a base di vaniglia, da qui a fine agosto, c'è il mio concorso a tema che aspetta partecipanti e contributi ovviamente..
Trovi il regolamento qui:
http://incucinaconlasposadelvento.blogspot.com/2010/05/concorso-vanilla-cooking-in-cucina-con.html

a presto

A.

CucinaItaliana ha detto...

Ciao,

il contest de LA CUCINA ITALIANA di questo mese è dedicato a DESSERT A BASE DI FRUTTA FRESCA.

Partecipa anche tu!
Aspettiamo le tue ricette!

Per maggiori info:
http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

Scade il 10/07/10

Luigia ha detto...

E' da tanto che vorrei provare delle polpette di melanzane (ne ho mangiate di buonissime in Calabria!)
Proverò appena avrò modo di acchiappare delle melanzane decenti.

Anonimo ha detto...

ciao, prova a cuocere le melanzane tagliate a metà nel forno, magari con un goccio di olio e un po' di origano, invece di lessarle verranno molto più saporite :-)
Fra

il casalingo si fa ha detto...

per caso mi sono imbattuto nel tuo blog
Ti faccio sinceri complimenti per la chiarezza la sintesi e la struttura
cas